CERCA SITEMAP FEED RSS 1280
Ultimo aggiornamento: 30 Agosto 2009
modello di navigazione in JavaServer Faces
In JSF la navigazione è un insieme di regole per scegliere la successiva pagina che deve essere visualizzata dopo un'azione (es. click su un link).
La navigazione può essere di due tipi: statica se cliccando su un determinato bottone la pagina successiva da visualizzare è fissata, dinamica se la successiva pagina che viene visualizzata dipende dal risultato dell’elaborazione sull’input utente.
Per implementare la navigazione statica è sufficiente indicare nell'attributo...
Java Server Faces
JavaServer Faces è una tecnologia lato server che viene utilizzata per costruire le interfacce utente delle web application.
Le interfacce utente create con Java Server Faces risiedono sul server e vengono visualizzate lato client, tipicamente la pagina web descrive i componenti dell'interfaccia utente utilizzando custom tags.
L'interfaccia web gestisce gli oggetti referenziati dalla pagina, questi che includono...
Java 2 Enteprise Edition: Overview
overview java enterprise edition
La piattaforma Java Enterprise Edition è strutturata in 4 livelli ma la maggior parte delle applicazioni sono fisicamente distribuite su tre livelli perchè livello web e business sono localizzati sullo stesso server Java EE (si parla pertanto di architettura a tre livelli).
Le applicazioni Java EE sono costituite da componenti ovvero unità software funzionali che insieme ad altre concorrono a costruire un applicazione enterprise.
Il livello client che viene eseguito sulla macchina client...
Linguaggi XML-based: Il linguaggio XPath
immagine xpath
Le specifiche di XPath sono state promosse dal World Wide Web Consortium allo scopo di fornire un valido strumento per il recupero dei contenuti all’interno di un documento xml.
Fondamentalmente XPath si compone di espressioni che vengono di volta in volta valutate in un determinato contesto restituendo uno o più nodi del documento xml.
Un’espressione XPath è costituita da combinazioni di uno o più chunk di testo separati da caratteri speciali.
Linguaggi XML-based: Il linguaggio XSLT
XSLT, eXtensible Stylesheet Language for Trasformation è un linguaggio xml-based proposto dal World Wide Web Consortium per applicare delle trasformazioni a documenti xml. Il linguaggio XSLT può essere ad esempio utilizzato per definire una serie di regole che interpretate dal processore XSLT permettono di trasformare il contenuto di un documento xml in un altro formato quale potrebbe essere un file html, un pdf, una jpeg o altro ancora.
Java 2 Enterprise Edition: Le Servlet
Una servlet è un programma scritto in java in grado di estendere funzionalità e capacità di un server: sebbene le servlet si prestino all’elaborazione di qualsiasi tipo di richiesta esse sono principalmente utilizzate per implementare web application ovvero applicazioni accessibili tramite browser.
I package javax.servlet e javax.servlet.http definiscono le interfacce e le classi necessarie all’implementazione di servlet: queste devono necessariamente...
Java 2 Standard Edition: Java Naming and Directory Interface
immagine jndi
Java Naming and Directory Interface (JNDI) è un’API che fornisce funzionalità di directory e naming alle applicazioni Java ovvero permette di scoprire ed identificare oggetti nella rete mediante namespaces logici.
JNDI quindi va collocato in uno strato intermedio fra le applicazioni java ed i servizi da queste richieste.
Un servizio di directory fornisce accesso a diversi tipi di informazioni...
Pagine: 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7