CERCA SITEMAP FEED RSS 1280
Ultimo aggiornamento: 30 Agosto 2009
JavaServer Faces: Facelets
facelets
Quando è stata introdotta la tecnologia JavaServer Faces si pensava di utilizzarla congiuntamente alle JavaServer Pages nella creazione delle pagine di una web application.
Come è noto però, il ciclo di vita JavaServer Faces è composto da diverse fasi e a differenza di JSP che processa gli elementi di una pagina nell’ordine in cui questi appaiono, JSF organizza i componenti di una pagina....
tag standard in javaserver faces
Lo sviluppo di applicazioni JavaServer Faces richiede un’ottima conoscenza delle librerie di tag core e html utilizzate quasi sempre contemporaneamente.
La libreria di tag html definisce tag che rappresentano i componenti HTML comunemente usati nella creazione di interfacce utente mentre la libreria core definisce tag che consentono di specificare convertitori, validatori, gestori di eventi ed in generale aspetti indipendenti dal render utilizzato...
Gestione degli eventi in JavaServer Faces
In JavaServer Faces esistono due tipi di eventi: action event e value-change event.
Il primo viene generato da quei componenti come bottoni e link che vengono attivati quando l’utente vi clicca sopra, il secondo invece viene generato da quei componenti il cui valore può essere cambiato dall’utente come textfield, checkbox, menu ed altri ancora.
In aggiunta è possibile gestire anche phase event, ovvero eventi che si verificano prima e dopo ogni fase del ciclo di vita della pagina JSF.
JavaServer Faces: Validatori in JavaServer Faces
Validatori JavaServer Faces
Uno dei compiti principali della validazione è quello di proteggere il modello assicurando che questo venga aggiornato con valori consistenti.
La validazione avviene nella fase di Validation Process che precede la fase di Update Model Values nella quale gli oggetti lato server vengono aggiornati con i valori dei componenti (dopo che questi sono stati convertiti e validati).
L’utilizzo dei validatori in JavaServer Faces ...
convertitori in javaserver faces
Quando un utente clicca su un bottone per inviare i dati inseriti in un form questi non vengono subito memorizzati in backing bean ma vengono dapprima convertiti e validati.
In particolare, nella fase di Apply Request Values i valori inviati dal browser sotto forma di stringhe vengono memorizzati nei corrispondenti oggetti lato server (ad ogni tag corrisponde oggetto lato server), quindi ne viene effettuata la conversione nei tipi definiti ed infine si passa alla fase di Process Validation....
Backing bean in javaserver faces
Nel contesto di JavaServer Faces, i beans sono spesso utilizzati per contenere alcuni dei componenti dell’interfaccia utente, pertanto prendono il nome di backing bean.
Una tipica applicazione JSF include uno o più backing bean associati a UIComponent usati all'interno di una pagina.
Tutti i bean, oltre a definire un costruttore senza argomenti, devono definire un insieme di proprietà dell'UIComponent e possibilmente un insieme di metodi di utilità...
ciclo di vita pagina javaserver faces
Il ciclo di vita di una pagina JavaServer Faces è simile a quello di una pagina JavaServer Pages ma risulta diviso in più fasi: Restore View, Apply Request Values, Process Validation, Update Model Values, Invoke Application, Render Response.
Inoltre una pagina JSF è rappresentata attraverso un albero di UIComponent chiamato view: durante il ciclo di vita JSF deve costruire la view considerando gli stati salvati dalle precedenti sottomissioni delle pagine.
Pagine: 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7